venerdì 17 febbraio 2017

CONFESSIONI DI UNA MASCHERA...anzi di migliaia di maschere

Carnascialeschi amici, #salentovaghi di ogni sorta, pirati e principesse,
CARNEVALE STROMBAZZA, pronto a riempire di coriandoli le strade, i vostri capelli e i risvolti dei vostri abiti.
Eccomi dunque a darvi qualche suggerimento per seguire il Re dei Folli fino alla sua inevitabile morte, rappresentata un po’ ovunque nel Salento, con piccoli roghi o goliardici necrologi.


Partiamo da LECCE e Dintorni


A CASTRI’ DI LECCE, DOMENICA 19 Febbraio, coloratissimo corteo che invaderà il paese di maschere e carri, partendo da via Grassi alle 14.00, fino a raggiungere piazza Caduti, dove la festa proseguirà con la premiazione del carro più bello e musica dal vivo. LUNEDI 27 invece, l’inevitabile morte dello sfortunato PAULINU, verrà ampiamente celebrata. Camera ardente allestita nel Palazzo Ducale dalle 14.00 e tanto di “chiangimuerti”, inconsolabile vedova e tante, tante risate per il corteo funebre più folle che ci sia!

ARNEO – VALLE DELLA CUPA


A CAMPI SALENTINA, DOMENICA 26 raduno alle 14.00 presso l’area mercatale. Perché? Perché la follia è libera e danza tra carri, trattori, motorini e carrellini che sfilano in un boato carnascialesco. Piovono urla e risate e stelle filanti e colori, lungo le vie del paese fino alla villa comunale dove la festa vera e propria avrà inizio.

LA GRECIA SALENTINA...


...festeggia il suo 37° Carnevale a MARTIGNANO, un Carnevale “accessibile, pedalato, ecosostenibile, arcobaleno, interculturale, solidale”! Innanzitutto solidale, perché quest’ann si mobilita per la raccolta fondi in favore delle zone colpite dal terremoto.
DOMENICA 26, la consueta sfilata sarà vedrà la partecipazione dei bambini e dei ragazzi della comunità di immigrati sostenuta da Sprar. L’incontro è alle 14.30 in piazza Calvario. Si potrà partecipare al corteo anche il bicicletta, con il progetto “Bike-Experiences” (con tanto di laboratorio tematico presso le Manifatture Knos). Vi saranno anche gli sbandieratori di Oria con le loro mirabolanti acrobazie bandieresche. MARTEDI 28 anche a Martignano muore lu Paulini. Presso la palestra della scuola elementare, alle 13.00, ai parenti “chiangimorti” verrà preparato lu “cunsulu”, ovvero il pranzo funebre che, tra trippa e patate, pezzetti di cavallo, pimmitori scattarisciati, paparine e poi chiacchiere e coddima, servirà a consolare gli inconsolabili. Si continuerà a festeggiare la sera, in piazza della Repubblica alle 20.00 con degustazioni e musica. La Grecìa Salentina la fa completa, festeggiando anche gli strascichi del Carnevale con la festa della PENTOLACCIA, domenica 5 Marzo alle 18.30 presso la palestra della scuola elementare.

SERRE SALENTINE


A MELISSANO si festeggia l’undicesimo Carnevale. DOMENICA 19 e DOMENICA 26, carri e maschere la faranno da padrone con le scuole di ballo e bellissime coreografie. Raduno in largo Stazione, per proseguire lungo le vie del paese fino a largo Gesù Redentore, dove una serissima giuria premierà i carri migliori!

SUPERSANO contribuisce al grado di follia di questo carnascialesco 2017 con il suo barocchissimo e raffinato Carnevale, tra coreografie, danze e carri allegorici. Una festa molto sentita, un Carnevale per cui i Super-Saiyanesi (LoL) sono pronti a tutto. Tuffatevi nel loro delirio DOMENICA 19 da piazza Novembre alle 15.00 e DOMENICA 26 (stesso raduno) con i cortei bizzarri per le strade che giungeranno esausti in piazza Magli. MARTEDI 28 si parte alle 16 con premiazione e festeggiamenti e tanta musica.

Giù, giù, in zona FINIBUS TERRAE


Maestri cartapestai dall’indubbia abilità, coi loro carri imponenti, giochi di luci spettacolari, saranno i protagonisti del trentacinquesimo Carnevale del Capo di Leuca. La prima sfilata percorrerà le strade di ALESSANO, DOMENICA 19 e poi DOMENICA 26 a CORSANO, dove MARTEDI 28 si concluderà il Carnevale con la festa di premiazione del carro più bello.

TRICASE festeggia con la sua maschera tradizionale…lu MASCIU, che ogni anno gironzola baccagliando femmine in cerca di una “zita”. È dunque questo il tema del carnevale Tricasino, con le “Masciate”; goliardici girovagari a tormentare le tranquille anime del paese, girando per le strade con i suoi festeggianti scagnozzi a cantare serenate importune sotto le abitazioni dei compaesani. GIOVEDI 23 in giro per Tricase, il corteo con i carri che rappresentano i vari quartieri. Il tema è goloso: Li dolci de na fiata (i dolci di un tempo). Si parte da piazza Panico alle 16.00 e si va a finire in piazza Cappuccini, tra balli e canti. DOMENICA 26 si parte invece da corso Giulio Cesare sempre alle 16.00. MARTEDI 28 gran finale con la festa in piazza Cappuccini.


In zona GALLIPOLINA

A GALATONE, LUNEDI 27 grande corteo con maschere, carri allegorici in partenza dalle 14.30 in via Savoia. Si percorre il paese fino a piazza San Sebastiano, dove si darà sfogo alla follia del Carnevale con la festa e la premiazione delle maschere. Aprono il corteo le maschere paesane CARNIALE e CAREMMA, insieme ai regnanti del Carnevale gallipolino RE CANDALLINU E REGINA MENDULA RICCIA.

ultimo ma non per importanza, il grandioso Carnevale di GALLIPOLI! DOMENICA 26 i giganteschi e coloratissimi carri abbandoneranno i loro sicuri angar e viaggeranno per tutta la città con maschere e gruppi danzanti insieme ai regnanti MENDULA RICCIA e CANDALLINU, che alle 15.30 apriranno le danze in corso Roma. LUNEDI 27, concerto carnevalesco e presentazione dell'Inno del Carnevale. MARTEDI 28 alle 16.00 la sfilata partirà da piazza Aldo Moro e alle 19.00 presso la chiesa di San Francesco artisti di strada coloreranno le strade fino alla morte del Carnevale, momento in cui i regnanti folli restituiranno le chiavi della città...fino al prossimo anno.

CARNEVALE tra sfilate e cortei ci piace. Ma ci piacciono anche le feste…vero #salentovaghi?

Vi consiglio Kàrne, la festa delle Manifatture Knos (Lecce), VENERDI 24 FEBBRAIO dalle 22.00. Evento dissacrante, popolare, originale, inclusivo, creativo, colorato, performativo, sovversivo, coinvolgente ma soprattutto sconvolgente. Ingresso: 3€ prima della mezzanotte; 5€ dopo la mezzanotte
/// DJ SET ///
-La Ros
-Brasi
-Gopher
-Kosmik
-Playgirls from Caracas


Se SABATO 25 sarete ancora nel pieno delle forze, non perdetevi il Carnevale al WOMB (Castromediano - Cavallino) con Ballarock, a partire dalle ore 23. Ingresso 5 euro. 
PREVISTO GRATUITAMENTE UN SERVIZIO NAVETTA NO-STOP DA PORTA SAN BIAGIO PER TUTTO IL CORSO DELLA SERATA. Info : 320 3020113
Previsto inoltre un servizio privato di navette. Info : 328 1612529 - 329 3539482
INFO EVENTO : 331 8167875 - 349 6429342